Sacripanti prepara il derby del Sud: “Samuels riscalderà ancor più l’ambiente”

0
10

Brindisi prima tappa di due trasferte consecutive per la Sidigas Avellino. Contro l’Enel, la truppa biancoverde vuole ipotecare i playoff in un campo molto caldo e difficile con una forte rivalità tra le due formazioni.

Sacripanti, all’antivigilia del match, presenta così la delicata sfida: “Brindisi ha perso tre gare in casa finora, quindi la trasferta si prospetta estremamente complicata. Dovremmo lavorare molto sul piano difensivo, mi aspetto break e controbreak ampi e sarà importante fare parziali positivi e ridurre al minimo quelli negativi”.

Da registrare problemi in settimana per Fesenko (febbre, fermo due giorni) e Zerini (muscolare, da valutare), inoltre mancherà ancora Joe Ragland: “Problemi muscolari anche per Green – aggiunge il coach – abbiamo lavorato bene in allenamento ma non con il roster al completo, decideremo sabato chi sarà della partita”.

Contro Avellino debutterà il nuovo centro Samules: “Innesto di valore assoluto, che poche squadre in Italia possono permettersi a livello economico e che riscalderà ancora di più l’ambiente. Al PalaPentassuglia ci sarà il tutto esaurito: ci aspetta un grande match.”