Ronghi, An:’Sui rifiuti Pecoraro Scanio sfugge dalle responsabilità’

0
2

“E’ troppo facile per Alfonso Pecoraro Scanio sfuggire alle proprie responsabilità sostenendo che il decreto del Consiglio dei Ministri per l’emergenza rifiuti in Campania non ha la sua firma”. E’ quanto afferma il Consigliere regionale di An e Vicepresidente del Consiglio regionale della Campania Salvatore Ronghi. “Se i Verdi e il loro Ministro di riferimento non sono d’accordo con le decisioni del Governo di cui fanno parte, hanno il dovere di essere consequenziali ed evitare di porsi, in pieno stile vetero comunista, quale movimento di lotta e di governo contemporaneamente” – ha aggiunto Ronghi. “Il decreto adottato dal consiglio dei Ministri – prosegue Ronghi – stravolge le regole della democrazia perché, ancora una volta, a decidere non sono i cittadini della Campania ma Prodi e Bassolino. Il centrosinistra, infatti, non solo è responsabile del disastro ambientale provocato alla Campania, ma impone prepotentemente le sue decisioni calpestando i diritti dei cittadini a non vedere ulteriormente aggrediti i propri territori”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here