Ritorno a scuola a Montemiletto: mascherine per gli alunni, sanificazione e screening gratuito

0
895

Rientro in classe a Montemiletto: la nota del Vicesindaco Nunzia Vietri.

Dopo due settimane di sospensione delle attività didattiche disposta dal
Sindaco fino al 22 gennaio, nella mattinata di ieri si è finalmente ritornati alla normalità della didattica in presenza.

La sospensione era stata disposta lo scorso 7 gennaio, a causa dell’andamento dei contagi sul territorio comunale, gravato durante le festività natalizie da un numero crescente di casi positivi e di un quadro epidemiologico tale da non consentire la ripresa delle attività in presenza, in assoluta sicurezza, oltre ad una campagna di vaccinazione per la popolazione under 12, ancora tutt’ora in corso, che ad inizio gennaio era solo in fase iniziale per la somministrazione della prima dose di vaccino.

Al termine delle due settimane, che hanno visto finora il picco massimo dei contagi, è stato consegnato alla Comunità un quadro epidemiologico più rassicurante, con dati di positività dimezzati e con un contagio quotidiano che, pur essendo ancora attuale, si è abbassato.

Per aumentare le condizioni di sicurezza in vista del ritorno in classe, l’Amministrazione comunale ha inteso avviare e mettere in campo una serie di iniziative per la sicurezza degli alunni e per una maggiore serenità delle famiglie.

Infatti, il Comune ha provveduto a sanificare, tramite una ditta specializzata, tutti i plessi scolastici presenti sul territorio nonché il micronido comunale.

Inoltre, con il Patrocinio del Comune, la Farmacia Abate, che si ringrazia come sempre per la disponibilità offerta, ha effettuato uno screening gratuito su base volontaria per tutti gli alunni.
Ancora, nella mattinata di ieri, al rientro, l’Amministrazione comunale ha provveduto a consegnare a tutti gli alunni  delle scuole di ogni ordine e grado di Montemiletto e Montaperto mascherine Ffp2 nell’ottica di supportare in maniera concreta l’Istituzione scolastica, al fine di garantire condizioni di maggiore sicurezza per alunni, per docenti e per personale scolastico. Tale ultima iniziativa è stata possibile grazie alla donazione effettuata dalla HS Company, che si ringrazia per l’attenzione rivolta alla nostra Scuola.

Ora che le attività sono ripartite, si coglie l’occasione per esprimere la massima gratitudine, a nome dell’Amministrazione comunale, a tutti coloro che hanno mostrato la massima vicinanza alla nostra Scuola e a tutti coloro che hanno collaborato alle iniziative intraprese, dai Medici Pediatri agli infermieri, al personale volontario, alla Polizia Locale e soprattutto alle famiglie per la collaborazione e la comprensione in una fase che rimane ancora delicata.

L’auspicio è che si continui nella massima normalità e ci siano condizioni tali da poter ripristinare quanto prima il trasporto scolastico ed il servizio di refezione scolastica perché possano essere espletati in assoluta sicurezza, senza subire più sospensioni, per offrire la tanto desiderata normalità.