Rissa in via Generale Montuori, identificati due giovani che hanno colpito il 19enne

0
1424

AVELLINO- Una rissa tra due gruppi di ragazzi poco più che ventenni per questioni legate a futili motivi. A distanza di qualche ora dal ricovero di un diciannovenne per un trauma cranico e una ferita allo zigomo, emerge qualche particolare di quella che poteva essere una tragedia dettata da motivi esiziali, avvenuto nella serata di ieri in via Montuori, una traversa di Via De Conciliis.

E’ in quella strada che sarebbe avvenuta la rissa tra i due gruppi di ragazzi, quella del diciannovenne, insieme ai suoi amici dell’hinterland avellinese e l’altra, composta da giovanissimi avellinesi. Ad avere la peggio proprio il giovane, che colpito al volto e’ rovinato a terra battendo la testa. Il vero timore era per la caduta e il trauma rimediato.

Nel corso della lite non sarebbero spuntati né coltelli né oggetti atti ad offendere. Il ragazzo è stato trasportato al Pronto Soccorso del Moscati, dove è stato successivamente ricoverato nel reparto di Neurochirurgia. Gli altri partecipanti alla rissa sarebbero stati già in larga parte identificati dagli agenti della Squadra Mobile di Avellino, che hanno eseguito gli accertamenti su quanto avvenuto coordinati dal pm di turno della Procura di Avellino. Gli identificati ora rischiano una denuncia a piede libero per rissa e lesioni.