Riscetti e Casagrande i vincitori del “Premio Re di Bronzo”

Riscetti e Casagrande i vincitori del “Premio Re di Bronzo”

18 Maggio 2015

Archiviata con successo la quarta edizione di “cabaRè”, Festival Nazionale di Cabaret – Città di Avellino “Premio Re di Bronzo”.

La manifestazione, che si è svolta sabato 16 maggio al Teatro Carlo Gesualdo di Avellino, ideata e diretta da Umberto Valentino, e legata al Circuito Bravo Grazie, ha visto la vittoria di Antonio Riscetti per il Premio della Giuria e di Vincenzo Casagrande per il Premio del Pubblico.

Oltre 700 le schede di votazioni che hanno testimoniato il livello molto alto dei dieci concorrenti in gara. Infatti, alla fase finale sono passati 5 concorrenti registrando uno scarto minino con quelli esclusi.

Francesco Casagrande

Francesco Casagrande

Alla fase finale sono passati: Stefano De Clemente, Antonio Riscetti, I Controsenso, Li Vedi e Francesco Casagrande.

La serata ha visto la partecipazione di Vincenzo De Lucia che ha divertito il pubblico con le sue imitazioni di Maria De Filippi, Mara Venier, Maria Nazionale e Barbara D’Urso, di Andrea Monetti nei panni di un improbabile prete di provincia, di Francesco La Verde con le sue esibizioni al pianoforte, e di Sasà Spasiano che ha concluso la serata con tutta la sua spumeggiante improvvisazione.

A condurre la serata, con Umberto Valentino, una bravissima Chiara Mazza, che con una frotta di piccole mascotte ha scandito la staffetta di comicità.

Una gara di risate e beneficenza con la presenza dell’Amdos Avellino a cui sarà devoluto parte del ricavato.

Una quarta edizione che ha portato alla ribalta del cabaret due nuovi artisti, Francesco Casagrande e Antonio Riscetti e ha dato la visibilità ad altri 15 giovani cabarettisti – dichiara il direttore artistico Umberto Valentino-. Una macchina complessa che da quattro anni porta alto il nome della città di Avellino nell’ambito dei maggiori Festival nazionali del settore”.

Antonio Riscetti

Antonio Riscetti

“Il primo risultato tangibile sarà la partecipazione del Premio Re di Bronzo alla prossima edizione di Bravo Grazie diretta da Claudio Calì che è stato anche il Presidente della nostra Giuria. Un ringraziamento sentito va al Sindaco e all’Amministrazione Comunale di Avellino, al Presidente del Teatro Gesualdo Luca Cipriano, alla Amdos di Avellino ma soprattutto all’Assessore alle Politiche Sociali Stefano La Verde; ai Vigili del Fuoco che hanno prestato il loro servizio in forma totalmente gratuita, agli sponsor, ai tecnici e a tutto lo staff che ha lavorato dietro le quinte. E poi ovviamente – conclude Valentino – ai concorrenti che hanno partecipato e si sono messi in gioco e al pubblico senza il quale tutto questo non sarebbe mai stato possibile”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.