Rifiuti: il Senato assegna più poteri a commissario Catenacci

15 Aprile 2005

Piu’ poteri al commissario straordinario per l’emergenza rifiuti; finanziamento delle opere per la realizzazione di nuovi impianti di smaltimento e di termovalorizzatori; partecipazione della Cassa depositi e prestiti che anticipera’ le somme ai comuni: sono questi i punti cardine del decreto legge varato dal governo per affrontare l’emergenza rifiuti in Campania. Semaforo verde dall’assemblea di Palazzo Madama. Il decreto e’ stato cosi’ convertito in legge


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<