Riciclaggio e truffa: prime assoluzioni

0
6

Prime assoluzioni nell’inchiesta su una presunta associazione a delinquere specializzata nel piazzare abusivamente prodotti finanziari e quote di Crowdfunding in tutta Europa. Oltre venticinque persone accusate, a vario titolo, di truffa e riciclaggio, fra il Nord Italia e Avellino. 

Mentre in Irpinia si aspetta ancora di celebrare l’udienza preliminare, dopo che la Procura di Avellino ha chiesto il processo, gli altri tronconi dell’indagine sono sfociati nei primi epiloghi giudiziari. 

Il tribunale di Bologna ha infatti assolto, per non aver commesso il fatto, gli imputati rappresentati dall’avvocato irpino Antonio Rauzzino. Le loro posizioni erano considerate rilevanti nell’organigramma teorizzato dall’accusa. L’assoluzione potrebbe perciò avere un effetto rilevante anche per il prosieguo, dalle vicenda giudiziaria, relativa alle altre posizioni.