Ricercato per maltrattamenti, minacce e atti persecutori: si nascondeva in un hotel

0
1491

Sorpreso in hotel e tratto in arresto dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Avellino.

Il soggetto, un pregiudicato napoletano di anni 51, era ricercato per l’esecuzione  di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Napoli, nell’ambito di un procedimento penale in cui è sottoposto ad indagini per i reati di maltrattamenti in famiglia, minacce e atti persecutori.

Al termine degli accertamenti di rito il 51enne è stato tradotto presso la Casa Circondariale “A. Graziano” di Avellino.