Responsabile di tre rapine nel capoluogo irpino: arrestato 20enne romeno

0
975

I Carabinieri della Stazione di Avellino hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione della custodia in carcere, emessa nei confronti di un ventenne, gravemente indiziato, allo stato delle indagini, di rapina aggravata.

La misura cautelare è stata disposta dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Avellino, su richiesta della locale Procura della Repubblica che ha coordinato le indagini.

Il giovane, di origini romene e domiciliato ad Avellino, è ritenuto responsabile di tre rapine, commesse negli ultimi mesi nel capoluogo irpino: con violenza, consistita nello strattonare e nel colpire le vittime (tra cui un ultrasettantenne), si sarebbe impossessato di denaro e oggetti preziosi, sottraendoli ai malcapitati.

Nel corso degli accertamenti, i Carabinieri hanno proceduto all’acquisizione di utili informazioni nonché delle immagini dei sistemi di videosorveglianza, delineando un quadro probatorio che ha portato all’emissione del provvedimento.