L’Avellino si inchina al Renate: lupi fuori dalla Coppa Italia

L’Avellino si inchina al Renate: lupi fuori dalla Coppa Italia

23 Settembre 2020

L’Avellino sbanda, poi prova a rimettersi in carreggiata quando è troppo tardi. Finisce 2-1 in favore del Renate al “Città di Meda” dove si materializza l’eliminazione dalla Coppa Italia.

Lupi sotto già al 10′ per mano di Giovinco e poco pungenti nella reazione. Ne approfittano allora i padroni di casa per raddoppiare ad un quarto d’ora dal termine, sfruttando anche la superiorità numerica per effetto dell’espulsione di Silvestri.

Nel finale sussulto di Burgio in bello stile con una gran conclusione dalla distanza che serve soltanto a rendere meno amaro il passivo.

Renate-Avellino 2-1, il tabellino

Marcatori: 10′ pt Giovinco, 30′ st Galuppini, 38′ st Burgio.

Renate (3-4-1-2): Gemello; Merletti, Damonte, Magli (34′ st Marafini); Anghileri, Kabashi, Raineri (34′ st Confalonieri), Esposito (28′ st Possenti); Giovinco (20′ st Grbac); Galuppini, Sorrentino (20′ st De Sena).

A disp.: Bagheria, Plescia, Rada. All.: Diana.

Avellino (3-5-2): Forte; Dossena (22′ st Burgio), Miceli, Rocchi; Ciancio, Silvestri, De Francesco, Bruzzo (12′ st Bernardotto), Adamo; De Francesco; Maniero, Santaniello.

A disp.: Pane, Pizzella, Aloi. All.: Braglia.

Arbitro: Gariglio di Pinerolo. Assistenti: Tardino di Milano e Lombardi di Brescia.

Note: espulso al 13′ st Silvestri per somma di ammonizioni, ammoniti Silvestri e Magli per gioco falloso, Dossena per comportamento non regolamentare, gara disputata a porte chiuse.