Regione – Rifiuti, Lonardo: “Deve essere l’ultimo sacrificio”

0
5

Regione – “Il Consiglio regionale ha fatto la sua parte per tornare alla normalità. Nessuna deroga alle leggi in vigore. Massima vigilanza per garantire assolute condizioni di sicurezza per le nuove discariche e la bonifica delle siti esauriti”. Così la presidente del parlamentino di Palazzo Santa Lucia, Sandra Lonardo, che spiega: “In questa legislatura, è stata approvata la legge sui rifiuti, un provvedimento atteso da oltre 13 anni. L’assemblea regionale ha così dato il suo contributo per tornare, a partire da gennaio 2008, alla gestione ordinaria dei rifiuti per superare definitivamente il regime commissariale, durato troppo tempo. Mi auguro che ci sia già attivando per essere operativi a partire dal prossimo gennaio”. Sul decreto del Governo, l’udeurrina aggiunge: “Mi auguro che quello che viene richiesto ai cittadini campani sia davvero l’ultimo sacrificio e che ogni scelta legata all’emergenza sia compiuta cercando di tenere conto delle indicazioni che giungono dalle amministrazioni locali e nel pieno rispetto delle leggi e delle regole in materia di tutela dell’ambiente e della salute già in vigore. Quel che deve essere assolutamente garantita è l’assoluta messa in sicurezza dei nuovi siti che verranno utilizzati. Su questo deve esserci, da parte di tutti, un preciso impegno al massimo rigore e alla più ferrea vigilanza. Infine, bisogna destinare risorse adeguate anche per la bonifica dei siti già utilizzati ed ormai colmi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here