Regionali, Caldoro:”Le scuole devono ripartire in sicurezza”

Regionali, Caldoro:”Le scuole devono ripartire in sicurezza”

29 Agosto 2020

“Siamo interessati alla verità. È la prima cosa da fare per tutelare la salute dei cittadini. Perché tanti contagi nella nostra Regione ? Perché non si fa nulla? Si fa poca prevenzione e non si mettono in campo azioni di monitoraggio” – lo scrive sui social, Stefano Caldoro, candidato presidente del centrodestra in Campania -.

“Quando De Luca non sa più come nascondere i propri disastri, insulta i cittadini, gli avversari, i giornalisti. Così prova a nascondere e manipolare il dato drammatico sui contagi “.

“Verità – aggiunge Caldoro che anche al tg Com ha rilanciato – in Campania la situazione è fuori controllo, serve intervenire e senza annunci”.


Nel corso della intervista in tv ha poi detto “troppi ritardi sulla scuola. Il Ministro Azzolina e De Luca non hanno fatto nulla. Si sapeva dell’inizio dell’anno scolastico ma non si sono adottati i provvedimenti necessari per garantire gli studenti. Le scuole devono ripartire in sicurezza”.