Regionali – Aldorasi (Ncd): “Lo sviluppo si costruisce tutti insieme”

0
19

“Mi candido per dare voce alla gente irpina ma anche per ascoltarla in modo continuo. Sono convinta che la politica sia soprattutto partecipazione attiva dei cittadini. I risultati si ottengono soltanto se si lavora insieme, se si fa sistema. Non possiamo trinceraci dietro le nostre posizioni; l’ascolto, in particolare dei giovani, è il compito principale di chi fa politica. Il politico deve proporre una rappresentanza partecipata e rendicontata, per mettere tutti al corrente di quello che si fa”.

 

Così Angelina Aldorasi, candidata alle Regionali 2015 con il Nuovo Centro Destra, che ha preso parte al convegno dal titolo: “Lo sviluppo programmato unitario del territorio delle Province di Avellino-Benevento-Salerno” organizzato dal Comitato Regionale Spazio Aperto presieduto dal professore Vincenzo Martone.

 

Un’occasione per parlare del suo impegno in caso di elezione: “Portare sviluppo e crescita nelle nostre meravigliose aree interne – ha detto Aldorasi – , ma soprattutto portare all’attenzione dell’agenda politica regionale le nostre terre. Zone che hanno bisogno di rappresentanza, di ascolto e di una Regione che sia vicina e che ne sostenga lo sviluppo. Nodo cruciale sicuramente l’occupazione, in quanto quella giovanile ha raggiunto dei livelli non più sostenibili. Abbiamo bisogno che i nostri giovani non vadano via dalle nostre terre e che il loro capitale umano venga speso qui affinché possa portare ricchezza e non povertà o spopolamento”.

 

La preside del Convitto – che ha premiato in prima persona con il “Lupus” il presidente di Confindustria, Sabino Basso – ha lanciato anche un appello: “Spero che tutti si rechino al voto. L’astensionismo credo sia una cosa non giustificabile, non aiuta la politica e non aiuta i territori a crescere. Davanti a noi abbiamo cinque anni fondamentali, cruciali: non sprechiamo quest’occasione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here