Realizzano un muro abusivo nel Parco dei Monti Picentini, cinque persone nei guai

Realizzano un muro abusivo nel Parco dei Monti Picentini, cinque persone nei guai

20 Ottobre 2019

I carabinieri della Stazione Forestale di Lioni hanno deferito alla Procura della Repubblica di Avellino cinque persone ritenute responsabili di abusivismo edilizio. I cinque stavano realizzando un muro di contenimento lungo 8 metri e alto 4, segnalando all’Ufficio Tecnico Comunale l’inizio attività, la Scia, invece del permesso a costruire.

Il muro, inoltre, ricade in una zona di perimetrazione del Parco Regionale dei Monti Picentini. I cinque lo stavano tirando su in difformità al nulla osta del Parco, all’autorizzazione sismica e all’autorizzazione paesaggistica. Ad ogni modo il muero non poteva essere realizzato poiché l’area ricade in zona di rispetto idrogeologico, sottoposto a vincolo di inedificabilità.