RC Moto: in Campania prezzi più bassi rispetto al 2020

RC Moto: in Campania prezzi più bassi rispetto al 2020

9 Agosto 2021

Stipulare un’assicurazione moto in provincia di Avellino così come nel resto della Campania è più conveniente oggi rispetto al 2020. Secondo i dati dell’Osservatorio di Segugio.it aggiornato ad agosto 2021 i prezzi medi per la RC Moto sono infatti calati in modo significativo negli ultimi 12 mesi. Si tratta di un trend che ha interessato tutta la Penisola ma in particolare alcune regioni, tra cui appunto la Campania dove la variazione si è attestata a -28,50%.

Non parliamo certo della zona più economica d’Italia: se infatti andiamo a vedere nel dettaglio quanto è costata a luglio 2021 la RC Moto in Campania salta subito all’occhio che questa è la regione con il premio medio più elevato. Si sono spesi ben 481 euro per stipulare la sola Responsabilità Civile: cifra decisamente alta se confrontata alla media nazionale (218,68 euro). Per i centauri campani dunque la situazione è ancora poco vantaggiosa in confronto al resto della Penisola, ma bisogna riconoscere che almeno i prezzi sono scesi negli ultimi 12 mesi.

La situazione è ovviamente diversa in base alle province, per esempio, nella provincia di Avellino il premio medio a luglio 2021 è di 292,2 euro, indubbiamente superiore alla media nazionale, ma nettamente inferiore a quella regionale, con un calo medio per i centauri avellinesi del 38,6% rispetto a luglio 2020.

D’altronde, sono aumentati notevolmente coloro che hanno scelto di cercare l’assicurazione moto online utilizzando i comparatori che consentono di confrontare le offerte delle varie compagnie in modo da trovare la soluzione più conveniente. Se il trend proseguirà in questa direzione nel prossimo futuro, è assai probabile che la Campania si allinei con la media regionale.

Assicurazione Moto: in Campania ancora in pochi aggiungono garanzie accessorie

Un altro dato che emerge dall’Osservatorio Assicurazioni Moto di Segugio.it è relativo alla penetrazione delle garanzie accessorie, che in Campania è tra le più basse d’Italia. Sono dunque ancora pochi i centauri che scelgono di aggiungere tutele extra oltre alla RC Moto, probabilmente anche per l’elevato premio medio di quest’ultima. Da un rapido confronto con le altre regioni italiane infatti si può notare come le garanzie accessorie siano molto più richieste laddove la spesa per la Responsabilità Civile è bassa.

Andando più nel dettaglio e rimanendo sempre nel contesto regionale della Campania, la penetrazione maggiore è stata registrata sulla polizza Infortuni del conducente (15,26%) mentre quella inferiore sul Furto e Incendio (3,02%). Siamo comunque in tutti i casi ben al di sotto della media nazionale.

Dispositivo satellitare: la Campania è la regione con il maggior numero di richieste

Interessante notare invece come in Campania nel mese di luglio 2021 si sia registrato il maggior numero di richieste per quanto riguarda le assicurazioni moto con dispositivo satellitare. La penetrazione da tale punto di vista è davvero molto elevata e si è attestata al 24,35%, di gran lunga al di sopra della media nazionale che rimane al 9,78%.

Anche questo è probabilmente dovuto al fatto che scegliendo di installare il dispositivo satellitare nella maggior parte dei casi si ha diritto ad uno sconto sulla RC Moto. Essendo quest’ultima costosa rispetto alla media nazionale, è comprensibile che si faccia di tutto pur di risparmiare ed abbattere seppur in parte i costi dell’assicurazione obbligatoria.

Per quanto infine riguarda il pagamento della polizza, la Campania è allineata con il resto d’Italia dove il 99,18% dei centauri preferisce saldare il conto annualmente anziché in modo rateizzato.