Rapper sparato a Contrada: ascoltato un investigatore

Rapper sparato a Contrada: ascoltato un investigatore

15 Gennaio 2021

Ascoltato uno dei carabinieri che ha svolto l’indagine sul ferimento del rapper Federico Petrone, centrato da un colpo di pistola il 9 gennaio 2018. Si è discusso il processo di Appello agli imputati (chi avrebbe fatto fuoco è già stato condannato con rito abbreviato) che hanno scelto il procedimento penale ordinario.

Il militare ha ricostruito le indagini e spiegato come si era risaliti al presunto responsabile. In Appello si discute della partecipazione degli altri imputati al tentativo di omicidio contestato dalla Procura e l’omessa custodia di armi (quella che ha fatto fuoco), ipotizzata nei confronti del padre di chi avrebbe sparato contro il rapper.