Quindici piante di canapa indiana coltivate in un’area boschiva di Bisaccia: caccia ai responsabili

0
12

Quindici piante di canapa indiana coltivate in un’area boschiva di Bisaccia. Sono state ritrovate dai carabinieri della Stazione di Lacedonia, nell’ambito di un’attività di indagine. Le piante, dell’altezza media di circa un metro e mezzo e del peso complessivo di oltre 30 chili, sono state estirpate e sottoposte a sequestro.

I successivi accertamenti qualitativi e quantitativi eseguiti presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Salerno, consentiranno di accertare la quantità di principio attivo contenuta in dette piante e le dosi di stupefacente ricavabili. Sono in corso indagini volte all’individuazione dei responsabili dell’illecita coltivazione.