Quindici – Bambini alla ribalta: ad ottobre arriva il baby-sindaco

0
5

Quindici – Bambini alla ribalta. Anche a Quindici sarà adottato l’esperimento politico-didattico che in territorio irpino ha già dato i suoi buoni frutti: il Consiglio comunale baby. Una idea dell’amministrazione comunale per gli studenti dell’istituto scolastico locale. Le elezioni per il baby sindaco sono state indette per il mese di ottobre e saranno candidati alla singolare elezione tutti gli studenti della scuola media e quelli che frequentano la quarta e la quinta elementare. E tra i bambini sale l’entusiasmo. Liste e concorrenti già in via di pianificazione, iniziative e ‘strategie’ per conquistare la mini poltrona da piccolo sindaco. La prima esperienza per il Vallo di Lauro e soprattutto per Quindici che punta molto sulla svolta politica e sociale dei giovani, anche in considerazione di trascorsi elettorali alquanto burrascosi. I baby amministratori avranno funzioni consultive per far comprendere soprattutto agli adulti quali sono le esigenze della quotidianità e com’è la visione dell’attività comunale ai più piccoli, quelli che non hanno ancora il diritto di votare e scegliere chi li rappresenta. Una iniziativa da tempo in cantiere da parte del sindaco Liberato Santaniello. Un esperimento diretto principalmente ad avvicinare di più gli studenti all’attività amministrativa, fargli capire quali sono i meccanismi con cui si gestisce la cosa pubblica. Colmare quella distanza che c’è in alcuni casi tra la cittadinanza e l’amministrazione comunale. Ma l’ intento è anche quello di far cogliere gli aspetti positivi dell’amministrare e far maturare i giovani in un’ottica differente che gli possa servire per una crescita formativa che li renda dei grandi esempi di senso civico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here