“Qualità Partenio”, domani la presentazione del marchio collettivo al ‘De Sanctis – D’Agostino’

0
552

È ‘Qualità Partenio’ il marchio collettivo che sarà presentato dal Parco del Partenio domani, 24 maggio, alle 17 presso l’Istituto Agrario e per Geometri ‘F. De Sanctis – O. D’Agostino’. Un brand di tutela che mette al centro dei suoi obiettivi la promozione e la tutela delle produzioni, delle attività e dei servizi identificati per localizzazione geografica del Parco del Partenio. Miglioramento della qualità ambientale, sociale ed economica delle risorse e dei processi produttivi dell’area, la direzione del collettivo intenzionato a promuovere le attività e le produzioni autoctone e di qualità e tutelare l’origine e la natura di determinati prodotti, merci o servizi, sottostanti alla gestione e alla certificazione di un unico sistema di controllo.

La manifestazione sarà presentata nell’area adibita a parco retrostante la Scuola Enologica di Avellino in cui interverranno Antonio Marchiello, Assessore Regionale delle Attività Produttive, Maria Grazia Volpe, Istituto di Scienze dell’Alimentazione CNR di Avellino e CTS Parco del Partenio, il giornalista Luciano Pignataro, e Italo Santangelo, coordinatore dei lavori della giornata di presentazione

Inoltre, all’evento, parteciperanno Franco Iovino, presidente del Parco Regionale del Partenio, Salvatore Iannuzzi, Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Maurizio Reveruzzi, presidente del Gal Partenio, Rizieri Buonopane, Presidente della Provincia di Avellino, e altre figure istituzionali (consiglieri regionali e provinciali, sindaci e amministratori), il dirigente scolastico Pietro Caterini, Istituto Agrario e per Geometri ‘F. De Sanctis – O. D’Agostino’ di Avellino, e il direttore generale Antonio Limone dell’Istituto zooprofilattico di Portici (IZSM).

La manifestazione si rivolge anche alle associazioni di categoria, agli imprenditori e titolare delle attività produttive, associazioni culturali e del terzo settore.
A chiudere la manifestazione, nella quale saranno presenti stand enogastronomici di prodotti tipici del territorio, l’esibizione di Luis De Gennaro, pianista, improvvisatore, compositore ed interprete.

In occasione dell’evento e sull’iniziativa il dirigente scolastico Pietro Caterini: “Nella conferenza stampa presso il nostro istituto saranno spiegate tutte le linee di progetto per il suo sviluppo e la sua realizzazione all’interno del Parco Regionale del Partenio, unitamente all’Osservatorio Universitario del Turismo Federico II per la Scuola Estiva. Saranno selezionati due alunni dell’Istituto Agrario che parteciperanno a ‘Scuola Estiva’ dal 28 giugno al 2 luglio e saranno coinvolti in workshop con esperti, laboratori metodologici, esplorazioni lungo percorsi tematici sul turismo sostenibile nel comprensorio del Parco. Le attività saranno tutte finalizzate ad esperienze di ricerca sul campo attraverso l’approccio learning by doing e alla conoscenza delle aree protette locali. Noi come Istituto De Sanctis siamo molto contenti di appoggiare questa Scuola Estiva che dà la possibilità ai nostri allievi di capire il nostro territorio, valorizzato attraverso dei percorsi di studio e approfondimento”.