Quale generatore di corrente conviene noleggiare?

0
444

Molti strumenti e attrezzi da lavoro, così come gli stand per eventi, necessitano di corrente elettrica per poter funzionare al meglio. Esistono quindi specifiche attrezzature in grado di creare energia; stiamo parlando dei generatori di corrente e dei gruppi elettrogeni, che sono una categoria di prodotti frequentemente noleggiati.

Lo scopo di questo tipo di attrezzature è quello di creare energia elettrica, sfruttando principalmente motori termici, per poter alimentare strumenti e attrezzi in luoghi remoti oppure in cui non è possibile collegarsi alla rete. Allo stesso tempo i generatori di corrente possono essere impiegati in situazioni in cui c’è necessità di una fonte di energia alternativa alla rete.

Pur esistendo modelli diversi sul mercato sono essenzialmente due gli elementi che caratterizzano il generatore: il motore termico e l’alternatore.

Il primo è il componente che avvia il movimento rotatorio che l’alternatore trasforma in energia elettrica da distribuire poi tramite spine monofase e trifase. 

Detto del funzionamento è importante chiarire che i generatori di corrente ed i gruppi elettrogeni sono due attrezzature simili ma diverse. Si diversificano infatti per dimensioni e potenza, con i generatori che sono più compatti e semplicemente trasportabili ed i gruppi elettrogeni che sono in grado di generare maggiore potenza, a discapito delle dimensioni nettamente superiori.

In base alle loro caratteristiche queste due tipologie di attrezzatura trovano impieghi specifici in diversi settori.

I generatori di corrente si adattano benissimo ai lavori edili, di fai da te, o al comparto degli eventi che necessitano di un voltaggio non troppo elevato; i gruppi elettrogeni invece sono la soluzione ideale in contesti industriali o ospedalieri in cui si ha bisogno di grandi volumi di energia. Questi ultimi rientrano quindi tra i generatori di corrente e ne rappresentano le versioni più grandi a livello di dimensioni e potenza.

 

Quindi, come appena menzionato, sono diversi i tipi e l’utilizzo dei generatori di corrente, che vengono impiegati in vari settori merceologici, ed è pertanto importante noleggiare quello più adatto al lavoro da effettuare.

Grazie alle dimensioni compatte, alla semplicità di trasporto e di avviamento, i generatori sono uno strumento ampiamente utilizzato nei lavori all’interno dei cantieri edili. L’alimentazione di elettroutensili per gli operatori è essenziale, così come il rifornimento di energia alle torri faro che garantiscono la corretta illuminazione anche nelle ore notturne oppure in luoghi bui come gallerie o seminterrati.

La manutenzione del verde è un altro settore in cui si fa ricorso ai generatori perché spesso i giardinieri si trovano a dover utilizzare delle attrezzature in zone non coperte dalla rete elettrica.

Infine i generatori trovano collocazione nel comparto degli eventi, soprattutto quando parliamo di spettacoli, mercati o sagre all’aperto.

È importante sottolineare che i generatori di corrente possono essere suddivisi in modelli portatili ed intermedi. I primi sono in grado di generare da 1 a 5 Kw di energia mentre i modelli intermedi, di dimensioni più importanti e spesso dotati di carrello per essere trainati, possono raggiungere anche i 15 Kw. 

Oltre questa soglia si parla di gruppi elettrogeni ed anche in questo caso esistono modelli di diversa potenza, che possono anche raggiungere gli 800 Kw di energia prodotta.

 

I gruppi elettrogeni, a differenza dei generatori, sono attrezzature molto più potenti e ingombranti. Per trasportare, installare e avviare un gruppo elettrogeno sono necessari mezzi idonei come autocarri e sollevatori telescopici, perciò conviene noleggiarli in situazioni in cui si necessita di ampi volumi di energia e per diverso tempo. Queste peculiarità permettono un utilizzo intensivo dei gruppi elettrogeni, a cui possono essere collegati numerosi dispositivi, facendone l’opzione privilegiata per stabilimenti industriali ed eventi di grandi dimensioni.

Anche le strutture ospedaliere fanno spesso ricorso ai gruppi elettrogeni dato che hanno bisogno di sistemi di alimentazione di backup in caso di cali di tensione o interruzioni alla rete.

 

Qualsiasi siano le caratteristiche del lavoro da effettuare i generatori di corrente ed i gruppi elettrogeni sono il valido alleato di ogni operatore che necessita di energia ma non può allacciarsi alla rete.

Resta fondamentale scegliere in maniera oculata il tipo di generatore in base alle proprie esigenze e al volume di energia di cui si ha bisogno.

Infine, ricorrendo al noleggio ogni cliente potrà essere supportato da un professionista del settore sia nell’individuare il modello più adatto sia per ogni altro aspetto che riguarda l’attrezzatura durante tutto il noleggio.