Quadrelle – Di scena le auto d’epoca… ed è successo

17 Settembre 2005

Quadrelle – Auto che ripercorrono attimi, paesaggi… storie. Una giornata nella quale l’imbarazzo dello sguardo sulle cose belle ha caratterizzato l’atteso evento in cui i cittadini di Quadrelle e dei paesi limitrofi hanno ammirato le auto più belle che il CAMEC, in collaborazione con il Comune, ha inteso esporre per far sì che tutti potessero ammirare i gioielli d’epoca. Sono stati appuntamenti modesti, vivaci e sentiti, quelli che hanno accompagnato decine di proprietari di auto d’epoca per adempiere a tutto il programma concordato e seguito in ogni sua parte dal Sindaco – dottoressa Lucia Napolitano. La kermesse irpina vuole, infatti, promuovere anche in Campania il culto delle auto selezionate d’epoca rivolgendosi ai fortunati possessori di queste vetture iscritte al più amato club di auto e moto d’epoca d’Italia. Attraverso gli itinerari storici del Comune di Quadrelle si è avuta l’occasione di aggregare i partecipanti con i loro “gioielli d’epoca”. Squisita e gradita l’ospitalità offerta da quanti hanno collaborato nonché dal primo cittadino – dottoressa Lucia Napolitano che, dopo aver fatto ammirare i gioielli a quattro ruote nella piazza del paese, ha fatto sostare le vetture lungo l’arteria principale del paese dove le auto sono state ammirate da cittadini attenti ed esperti alle cose di un tempo. Alla premiazione, per ogni partecipante è seguito un dono consistente in un coppo di argilla con impresso a pittura a mano, il simbolo del paese oltre alla targa ricordo. Questo evento così ben organizzato e così sentito da essere citato come uno degli eventi più lusinghieri dell’anno del Comune di Quadrelle, ha avuto non soltanto il plauso dei partecipanti, ma di quanti si sono poi intrattenuti in un convivio sociale nel quale ognuno ha potuto esprimere con orgoglio, di aver trascorso una giornata all’insegna dell’amicizia, della rilassatezza e del culto dell’automobile.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.