Quadrelle – A battesimo la nuova sede del Club Alpino Italiano

0
1

Quadrelle – Il Club Alpino Italiano grazie alla fattiva collaborazione del Comune di Quadrelle, inaugura il giorno 25 Gennaio 2011 la nuova sede CAI presso il centro sociale “il Risveglio” in via municipio a Quadrelle. Alla manifestazione, cui parteciperanno i giovani, le autorità locali e i soci del CAI di Avellino, presenzieranno anche il sindaco di Quadrelle Lucia Napolitano, il presidente dell’Ente Parco del Partenio Sabino Aquino, la Presidente Regionale del Club Alpino Italiano Annamaria Martorano, il presidente della Sez. di Avellino Luigi Iozzoli, il Delegato Regionale del Soccorso Alpino (CNSAS) Berardino Bocchino.
La sede di Quadrelle del CAI è stata fortemente voluta dal Sindaco – Lucia Napolitano – e dai giovani residenti che già uniscono all’amore per la loro terra una frequentazione responsabile e competente del territorio.
Questa sede si porrà sul territorio come luogo di incontro e presidio per la realizzazione di attività che riguardano la montagna, il Partenio in particolare che – sede di importante Parco – è montagna simbolo dell’irpinia e allo stesso tempo è esposta ad un alto grado di antropizzazione che ne minaccia la conservazione.
Il CAI di Avellino nell’intento di favorire in ogni modo questo desiderio dei giovani ha volentieri spostato parte delle proprie attività sul territorio dando il via ad una serie di conferenze e attività formative che partiranno proprio il 25 Gennaio con l’inaugurazione del secondo corso base di escursionismo proprio a Quadrelle.b L’auspicio della Sezione di Avellino – e di tutto il CAI – è che presto Quadrelle possa assurgere a sezione autonoma in un’ottica di crescita e di presidio del proprio territorio.
In occasione della serata (con inizio alle ore 18) verrà proiettato il documentario sul monte Partenio realizzato dal Geologo Stafano Lanziello e prenderà il via il corso base di escursionismo organizzato dal CAI di Avellino con le lezioni sulla realtà nazionale del CAI e sulla sicurezza in montagna .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here