Putipù: Master class di Raffaele Grasso dedicata al cinema

0
814
Regista_Raffaele_Grasso

Ariano Irpino – Master class dedicata al cinema al Centro culturale e musicale Putipù. Sarà il regista arianese Raffaele Grasso nel contesto dell’iniziativa Cineforum a parlare dei “Mestieri del cinema”, “cosa c’è dietro un film”, domani, sabato 8 giugno alle ore 18:30.

L’evento è stato organizzato grazie all’impegno delle ragazze e dei ragazzi del progetto “Chatartis”, che hanno lanciato una petizione sui social lo scorso novembre per incentivare iniziative promozionali delle arti cinematografiche.

In sinergia con l’Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Ariano Irpino, si è dato vita a nove seminari di cineforum diretti dal professor Angelo Iermano, esperto di
cinematografia. I seminari si sono focalizzati su tre rassegne cinematografiche, con l’obiettivo di sensibilizzare e formare i giovani su temi specifici.

La prima rassegna ha affrontato la condizione della donna nel Paese,
mettendo in luce la sudditanza e la costrizione delle donne di fronte al maschilismo
patriarcale, ma anche l’emergere di nuove figure femminili che mettono in crisi
questi stereotipi.

La seconda rassegna ha esplorato il passaggio dalla dittatura alla democrazia nel
secondo dopoguerra, attraverso tre film emblematici che descrivono l’esperienza
della resistenza e denunciano i pericoli della corsa verso il benessere, offrendo un
resoconto delle promesse mancate di quel periodo storico.

La terza rassegna si e concentrata sul rapporto tra musica e cinema, esplorando il
genere del musical americano e la sua capacità di parlare alla contemporaneità
attraverso l’omaggio alla tradizione e la trasgressione delle regole.

La master class di domani “COSA C’È DIETRO UN FILM “sul tema de “I mestieri del cinema”,
tenuta da Raffaele Grasso, sarà un’opportunita unica per gli appassionati per approfondire un argomento affascinante.

PROGRAMMA:
· Lavorare nel cinema
· Il set cinematografico
· I reparti che compongono una troupe
· Accenni a come nasce un film, varie fasi precedenti alla realizzazione.
· Domande, curiosità

Raffaele Grasso, ha lavorato come assistente alla regia sulle serie Esterno Notte (M. Bellocchio) e M – Il figlio del secolo (J.Wright), sul mediometraggio O Night Divine (L. Guadagnino), sui film Here Now (G.Muccino), Blackout Love (F. Marino) e Felicità (M. Ramazzotti).

Il suo ultimo lavoro da regista, La Carezza, interpretato da Gabriel Montesi e Peppe Piromalli, è attualmente distribuito da Premiere Film.

Ha vinto il Premio Solinas 2022 per miglior script di corto sez. “Screen in Green”, il Premio Bixio 2020 per miglior concept di serie insieme a Matteo Bianchi. Nel 2021 è stato finalista al Premio InediTo Colline di Torino con uno script per corto animato e ha vinto il premio per migliore script al Festival Inventa Un Film e miglior concept al Plot Point Awards 2022

Selezionato per La Stanza delle Storie workshop di alta formazione di AIR3 – Associazione italiana Registi, con Federica Pontremoli (sceneggiatrice de II Caimano, Il Sol dell’Avvenire, Habemus Papam). È diplomato in regia cinematografica presso l’Accademia del Cinema
Renoir di Roma, e laureato con lode in Forme e Modelli del Cinema Italiano presso La Sapienza di Roma dove ha frequentato il Master in Sceneggiatura, Produzione e Marketing.

Ha collaborato come filmaker con ANICA Academy, Giornate degli autori, Associazione 100Autori, Noir In Fest.