Provincia: prosegue il tour del presidente Buonopane nelle scuole

0
655

Prosegue il programma di visite negli istituti scolastici secondari di secondo grado da parte del presidente della Provincia, Rizieri Buonopane. Questa mattina, accompagnato dai funzionari del settore Edilizia Scolastica dell’ente, il presidente Buonopane ha fatto tappa presso le sedi principali e le sezioni staccate dell’Isiss “Ronca” e del liceo scientifico “De Caprariis” a Montoro, Solofra e Atripalda. Un sopralluogo – alla presenza dei sindaci Girolamo Giaquinto, Michele Vignola, Giuseppe Spagnuolo, del primo cittadino di Serino, Vito Pelosi e del consigliere provinciale, Francesco Mazzariello – per verificare da vicino le condizioni degli immobili e per un confronto con le dirigenti delle due istituzioni scolastiche, Lucia Ranieri e Maria Berardino.

“Come ho già avuto modo di evidenziare nel corso delle precedenti tappe presso le scuole del capoluogo – spiega il presidente Buonopane –, tra le priorità del mio mandato figura l’edilizia scolastica. In prima persona voglio rendermi conto dello stato di salute del patrimonio immobiliare di competenza della Provincia. Gli uffici stanno portando avanti un lavoro importante per quanto riguarda la manutenzione ordinaria e straordinaria, ma anche di programmazione per il futuro. Ritengo fondamentale ascoltare direttamente dalla voce dei dirigenti scolastici la situazione delle singole realtà, anche per avere un’idea delle esigenze di ciascuna scuola e del quadro complessivo”.

“In questo percorso – prosegue il presidente Buonopane – è indispensabile il cammino comune con i sindaci e gli amministratori locali, al fine di individuare azioni utili per migliorare la qualità degli ambienti per studenti e personale docente e non docente. Anche gli incontri di oggi sono stati particolarmente importanti in tale ottica. Ho riscontrato da parte degli amministratori comunali e delle dirigenti grande collaborazione e approccio costruttivo”.

Il programma di incontri negli istituti scolastici secondari di secondo grado della città e della provincia da parte del presidente Buonopane proseguirà nelle prossime settimane.