Protocollo di intesa tra Comune Avellino e Università Salerno

0
6

Il sindaco Galasso ha sottoscritto un protocollo d’intesa con il Rettore dell’Università degli Studi di Salerno, Raimondo Pasquino, per l’attività di collaborazione tecnico scientifica nel campo della ricerca e tutela ambientale. All’incontro, tenutosi all’ateneo di Fisciano, hanno preso parte anche il vicesindaco con delega all’ambiente, Gianluca Festa, ed il professor Vincenzo Belgiorno, responsabile del Dipartimento di Ingegneria Sanitaria Ambientale dell’Università di Salerno. La convenzione, che avrà durata triennale, si inserisce in quelli che sono gli obiettivi dell’amministrazione comunale rispetto alla tutela dell’ambiente, alla produzione di energia da fonti rinnovabili e allo sviluppo sostenibile del territorio. Con la sottoscrizione del protocollo, il Comune di Avellino e l’Università di Salerno avviano una collaborazione finalizzata alla ricerca di soluzioni alle problematiche ambientali del territorio. In particolare, secondo quanto previsto dalla convenzione, la collaborazione potrà riguardare: a) studio e rielaborazione degli strumenti di collegamento tra le strategie di pianificazione locale e le azioni di sviluppo sostenibile; b) studio ed analisi della gestione dei rifiuti anche alla luce dei recenti interventi normativi; c) studio e caratterizzazione dei siti contaminati; d) attività di monitoraggio ambientale, utili all’identificazione della qualità ambientale ed all’individuazione di soluzioni perseguibili per il miglioramento; e) studio e programmazione per la promozione dell’impiego di fonti di energia rinnovabili e di azioni di efficientamento energetico degli edifici; f) supporto e consulenza sugli strumenti di pianificazione e programmazione in materia ambientale ed energetica del Comune; g) studio e programmazione di altri problemi di tutela ambientale, anche con riferimento ai problemi di dissesto idrogeologico del territorio e alla sua vulnerabilità sismica. “Con la sottoscrizione della convenzione sulla ricerca e tutela ambientale – osserva il sindaco Galasso – si va a rafforzare un rapporto già consolidato con l’ateneo salernitano. Avellino necessita di un’attività costante di monitoraggio e ricerca sulle diverse tematiche legate alla tutela ambientale. Da oggi, tali attività verranno programmate in sinergia con l’Università di Salerno con l’obiettivo di collegare le strategie di pianificazione locale con le azioni di sviluppo sostenibile”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here