Promozione – Serino, Esposito: “Avremmo potuto fare di più”

0
222

Il Serino ha raggiunto la salvezza con una manita sul campo del Solopaca dopo una stagione caratterizzata da alti e bassi, da un girone d’andata al livello delle grandi e da un girone di ritorno molto complicato.

Uno dei protagonisti in positivo del campionato della truppa di Tropeano è stato sicuramente Catello Esposito. La punta mette in evidenza quanto contino le motivazioni nel calcio:

 
“Abbiamo vissuto una stagione tra mille difficoltà con una squadra rimaneggiata nel girone di ritorno con parecchi elementi andati via dopo la sosta invernale. Nel girone d’andata eravamo una squadra e un gruppo molto affiatato ed abbiamo messo insieme prestazioni molto convincenti mentre al ritorno con qualche infortunio e mai con la squadra al completo abbiamo praticamente perso con chiunque denotando anche cali di attenzione e di concentrazione. In queste categorie non puoi permettertelo”.
Esposito ha collezionato tredici goal a tanti assist in una stagione ottima dal punto di vista personale:
“Vorrei fare sempre meglio ma sono felice di quanto espresso in questa stagione. Ho sempre avuto un ottimo rapporto con il mister e rimane un po’ di rammarico perché se avessimo continuato con la squadra dell’inizio avremmo potuto toglierci belle soddisfazioni”.

E sul futuro?
“Nel mondo del calcio non si sa mai. Sono a Serino già da diversi anni, ho un buon rapporto con la dirigenza, se ci sarà occasione di rimanere ne parlerò con loro in estate. Se dovesse arrivare qualche offerta la valuterò”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here