Promozione – L’Atripalda fa rotta su Lioni. Renato Maiorano nuovo ds

0
10

Promozione – Rivoluzione copernicana in atto sull’asse Atripalda-Lioni, lungo il quale dall’inizio di questa stagione si sono snodate le vicende dell’Atri Calcio, denominazione ufficiale del club in cerca di una precisa identità. La situazione societaria, infatti, è tutta in divenire con l’ala lionese del nuovo progetto che pare aver preso il sopravvento, dopo essersi limitata finora ad ospitare le partite dell’Atripalda al “Nino Iorlano”. Così anche la denominazione ufficiosa potrebbe risentirne, come naturale sbocco del passaggio di consegne dirigenziali. La società, infatti, potrebbe chiamarsi Lioni, con l’intento di far rinascere il calcio nella cittadina altirpina dopo la migrazione del titolo sportivo del Lioni Calcio nella vicina Nusco. L’unica certezza al momento, però, è l’incarico di direttore sportivo affidato a Renato Maiorano. Il diesse campagnese ha già ricevuto carta bianca dai vertici societari per rinforzare la squadra con gli ultimi innesti di Fortino, Giliberti e Annunziata, ma formalmente è in carica da venerdì sera. Pronti altri colpi, come l’ingaggio dell’attaccante ex Solofra Claudio Mainenti (’77), svincolato, e di un altro attaccante all’apertura del mercato invernale, ovvero Josè Santiago Silva (’81), puntero argentino che Maiorano ha avuto con sé negli anni scorsi a Campagna e che ora gioca in Prima Categoria nel salernitano. Nessun cambio alla guida tecnica: si va avanti con Domenico Santopaolo, il quale con l’organico rinnovato potrà lavorare con maggiore serenità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here