Promozione – Fontanarosa, Cappuccio: “Il mercato ci darà una mano”

0
6

Promozione – Il Fontanarosa va a caccia dell’inversione di tendenza dopo il quarto ko di fila, il sesto della stagione, subito sabato scorso a Serino. I rosanero annaspano sul fondo della classifica in compagnia delle altre matricole Sporting Atripalda e Renzulli San Michele. Fiore Cappuccio mette a fuoco il momento tutt’altro che felice dei suoi: “Abbiamo perso un’altra partita in maniera immeritata – spiega il tecnico dei rosanero – Credo che a Serino anche il pareggio ci sarebbe stato stretto. La partita di sabato è lo specchio del nostro momento. Lottiamo fino alla fine, ma gli episodi non girano dalla nostra parte. E’ normale che l’ambiente sia un po’ demoralizzato. Un risultato positivo nella prossima partita contro lo Sporting Guardia ci darebbe nuovamente fiducia”. Contro i sanniti sarà emergenza a centrocampo, complici le assenze di capitan Giusto, squalificato, e di Di Pietro, il quale per motivi personali è stato costretto ad abbandonare il gruppo. La società, dunque, correrà ai ripari sul mercato, già in procinto di regalare all’ex tecnico dell’Eclanese i suoi fedelissimi Scala e Di Rienzo. “E’ ciò di cui avremmo bisogno per risollevarci – afferma Cappuccio – Si tratta di elementi di esperienza, cosa che finora ci è mancata. Li conosco bene per averli avuto con me in passato e so cosa possono darci in termini di spessore tecnico. Il loro arrivo ci darebbe una grossa mano”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here