Promozione – Atripalda: la beffa arriva a tempo scaduto

0
4

E’ successo di tutto al ‘Valleverde’ di Atripalda. Corre il minuto novantaquattro: calcio di punizione dal limite d’area, batte Izzo barriera. Il direttore di gara fa ripetere ma il muro si muove nuovamente in anticipo. Si ribatte e il fantasista del Pomilia gonfia la rete firmando il pari. Russo & co. a fine gara protestano a lungo per l’accaduto, dichiarando di essere stati ‘scippati’ di due punti. Partita calda quest’oggi, i padroni di casa sbloccano il risultato con Cunzo di testa imbeccato da Berardino al ‘ 86. Poi il calcio piazzato di Izzo ha ristabilito le sorti dell’incontro.

Tabellino:
Atripalda: Ferraro, Compierchio, Pazzi, D’Urso(58’ Cunzo), Palmieri, Barone, Tirri(70’ Berardino), Punzo, Carraturo, Venezia(65’ Martucci) A disp: Imparato, Di Donato, De Lucia, Pagliuca
All: Russo
Pomilia V.L.: Sodano, Lacerra, Miele(86’ Criscuolo), Verde, garofano, Marrone, Sorrentino(68’ Dolcetta), Cava, Asile, Izzo, Ferrentino A disp: Buonaguro, Capasso, Crocifoglio, Schiavone, Santarelli
All: La Manna Reti: 86’Cunzo(A), 94′ Izzo(PO)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here