Progetto Arco: Petruro tra i cinque comuni protagonisti

Progetto Arco: Petruro tra i cinque comuni protagonisti

22 Dicembre 2020

A Petruro Irpino è partito in streaming il progetto Arco Erasmus + che consente a 100 giovani di formarsi su attivismo giovanile per lo sviluppo locale seguendo il modello del Community Management con paesi, associazioni e amministrazioni pubbliche di cinque regioni italiane: Sardegna (Seneghe), Campania (Petruro Irpino), Lazio (Genzano), Piemonte (Condove) e Puglia (Tiggiano).

Per i venti giovani irpini che hanno aderito alla sfida della Rete di Economia Civile, “Consorzio Sale della Terra”, le attività formative sono a pieno regime. Una gioia partecipativa che li ha premiati già nelle prime azioni progettuali, quando, nella campagna di comunicazione congiunta con gli altri ragazzi italiani è stato scelto il loro slogan: “La capacità di immaginare una vita diversa da quella dei propri genitori, avere aspirazioni. Imparare a guardare la luna e non il dito. Sarebbe la base per iniziare a costruire qualcosa di concreto”.

Il progetto “Arco-Giovani Community Managers per l’attivazione delle comunità rurali”, ha l’obiettivo di favorire collaborazione tra l’amministrazione pubblica e un’associazione giovanile già attiva sul territorio con l’intento di coinvolgere i giovani in attività formative e sperimentali sul campo, secondo il modello del Community Manager.