Nuovo progetto approvato al Consorzio A5 di Atripalda nell’ambito della disabilità

Nuovo progetto approvato al Consorzio A5 di Atripalda nell’ambito della disabilità

21 Dicembre 2016

Il Consorzio dei servizi Sociali A5 offrirà ai cittadini del proprio territorio un nuovo progetto, oltre i propri servizi ordinari. È stato infatti approvato il progetto Vita Indipendente rivolto alle persone diversamente abili. Il progetto prevede la possibilità per queste persone di approcciarsi a percorsi di vita indipendente e attraverso l’autodeterminazione e la libera scelta di azioni volte a favorire la piena autonomia.

A cinque cittadini disabili sarà data la possibilità di scegliere un assistente personale con il quale, attraverso la Valutazione Multidimensionale fatta in collaborazione con i servizi sociali e l’Asl, si stilerà un progetto di Vita indipendente che possa prevedere azioni di housing sociale, di mobilità sul territorio, di sostegno nelle attività di inclusione sociale e relazionale e infine di utilizzo di un sistema di Assisted Ambient Living che prevede sensori integrati di intrusione, fuga gas e allagamento il tutto collegato ad una centrale che monitora eventuali emergenze.

Per la realizzazione del progetto, il Consorzio A5 ha voluto il coinvolgimento di associazioni di categoria quali: MO.V.I. Campania Onlus, Fish Campania Onlus, Disable People’s International Italia Onlus.