“Progettando Avellino”: famiglia, ambiente e salute nei programmi della Lega

“Progettando Avellino”: famiglia, ambiente e salute nei programmi della Lega

13 Maggio 2019

“Il Banditore – comitato per la difesa dell’ambiente” è lieto di presentare i progetti Avellino, oasi della salute e S.P.A.N, sistema di protezione dell’ambiente nativo, giovedì 16 maggio, alle ore 17:30, presso il circolo della stampa in Corso Vittorio Emanuele II.

L’evento, supportato dalla Lega – Salvini Premier e dalla candidata sindaco Biancamaria D’Agostino, mira al concreto miglioramento delle condizioni di salute dei cittadini con approcci conservativi e non sostitutivi dell’ecologia avellinese nonché a contrastare il decremento demografico garantendo alle famiglie supporti lavorativi, professionali, assistenziali e fiscali con apposito coadiuvo dei sindacati interessati ad aiutare le famiglie avellinesi.

“Uno SPRAR per le famiglie italiane in stato di bisogno. Calo della natalità e contrasto all’emigrazione giovanile saranno i miei obiettivi con la Lega per risollevare le sorti della nostra amata città. Un progetto attuabile a livello nazionale.” – così Massimo Pacilio, candidato al consiglio comunale – “Un programma, supportato dalla UGL e dal rispettivo rappresentante Monica Spiezia, che creerà un rete sinergica volta a tutelare tutte le esigenze delle famiglie italiane, dall’accesso agli alloggi comunali all’assistenza giuridico-tributaria”. “Avellino deve salvaguardare, come non mai, l’ambiente e il paesaggio locale, ripristinando l’ecologia oramai degradata e danneggiata”, aggiunge Cristina Coccia, biologa nutrizionista.

Interverranno Cristina Coccia (biologa nutrizionista), Massimo Pacilio (candidato al Consiglio Comunale), Monica Spiezia (candidata al Consiglio Comunale), Sabino Morano (coordinatore provinciale), Biancamaria D’Agostino (candidata Sindaco).