Processo migranti, Cgil non sarà parte civile

Processo migranti, Cgil non sarà parte civile

10 Giugno 2021

No alla costituzione di parte civile della Cgil nel processo a trentasei imputati coinvolti in una inchiesta della Procura di Benevento sulla gestione di alcuni centri migranti nel Sannio. Fra gli imputati c’è un ex funzionario irpino della Prefettura. Oggi sono stati ammessi i mezzi di prova ed è stato affidato l’incarico al perito, Stefania Cantone, per la trascrizione delle intercettazioni raccolte nell’inchiesta. 

Le accuse a vario titolo sono di associazione per delinquere, falso, turbata libertà degli incanti, truffa, concussione, rivelazione di segreti di ufficio.