Prima Categoria – Lions, Petrillo: “A Sirignano come contro la capolista”

Prima Categoria – Lions, Petrillo: “A Sirignano come contro la capolista”

10 Novembre 2015

Il Lions Mons Militum prepara la sfida esterna in casa del Sirignano, forte del rocambolesco pari con cui ha fermato nel turno scorso la capolista Centro Storico.

“Ogni risultato positivo carica sempre più il morale, soprattutto se è stato conquistato contro una corazzata come il Centro Storico e questo è un motivo di vanto ancora maggiore per una matricola come noi – ha ammesso il vice-presidente dei montemilettesi Antonio Petrillo, che poi continua – Dopo quattro giornate si sta finalmente vedendo il lavoro di tutta la rosa. In squadra siamo 25 effettivi più i ragazzi della juniores, nostro grande vanto visto che non tutte le società di Prima Categoria ne dispongono. Contro il Centro Storico erano in tre i ragazzi scesi in campo delle giovanili e anche domani partiranno con la prima squadra altri sei ragazzi della juniores. Segno che puntiamo molto sui giovani e alla fine ci toglieremo delle soddisfazioni”.

Al “Sant’Andrea Apostolo” mancherà sicuramente lo squalificato capitan Capone, ma Petrillo non ha dubbi che la truppa riesca a compattarsi anche senza il proprio leader in campo: “l’esperienza del capitano mancherà certamente alla squadra, ma la cosa non mi preoccupa perché la rosa resta di buona qualità. Nelle precedenti sfide abbiamo perso punti per colpe nostre dovute all’inesperienza ma questo non dovrà più succedere e domani metteremo in campo la stessa determinazione con cui abbiamo ‘quasi battuto’ la capolista” ha concluso l’ex dirigente del Prata.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.