Premio al merito civico 2022, il riconoscimento al comune di Monteforte Irpino. Domani la cerimonia a Napoli

0
978

Il Comune di Monteforte Irpino sarà premiato nell’ambito del Premio al merito civico 2022 per la solidarietà e l’inclusione delle persone con disabilità, promosso dal Garante regionale dei diritti delle persone con disabilità, del Consiglio regionale della Campania. La cerimonia di conferimento si svolgerà il 3 dicembre 2022 alle ore 10,00 nell’Auditorium della Regione Campania, nel Centro direzionale di Napoli, in occasione della Giornata internazionale della disabilità.

“E’ un grandissimo onore personale e di tutta l’Amministrazione comunale che guido – spiega il sindaco Costantino Giordano – questo premio rappresenta il riconoscimento dell’enorme mole di lavoro che abbiamo svolto in questi anni, in favore dell’inclusione e della giustizia sociale. All’indomani della nostra prima elezione, tracciammo un cerchio metaforico che includesse tutti i montefortesi, nessuno escluso e, da quel giorno, ci siamo rimboccati le maniche e quotidianamente abbiamo lavorato affinchè tutta la comunità avesse pari dignità e uguale accesso ai servizi comunali”.

Il Premio, promosso dal Garante della Regione Campania, l’avvocato Paolo Colombo, ha lo scopo di premiare persone e Istituzioni che hanno dimostrato con azioni concrete, che una vera inclusione con le persone disabili è possibile, promuovendo valori positivi come uguaglianza e giustizia sociale.

“Le iniziative intraprese dall’Amministrazione comunale nascono dal cuore e dalla mente – spiega l’assessore delegato alle Politiche sociali, Giulia Valentino – un percorso che parte da lontano con lo studio del territorio, delle esigenze dei cittadini disabili, che sono state le fondamenta del nostro lavoro, sia da un punto di vista sociale che tecnico e organizzativo. Solidarietà e inclusione sono da sempre i nostri punti di riferimento nel dialogo con la comunità montefortese che si è dimostrata aperta e solidale, arricchendo le nostre menti e i nostri cuori: i montefortesi sono sempre stati al fianco di persone disabili. Ringrazio, ovviamente, tutti i dipendenti comunali, dal settore Sociale all’Ufficio tecnico che hanno lavorato e collaborato per individuare i bandi e le opportunità di finanziamento che la Regione ci ha offerto in questi anni”.

Il premio ha, quindi, due finalità, ben spiegate dall’avvocato Paolo Colombo nel corso della cerimonia di premiazione dello scorso anno: affermare una cultura della disabilità, facendo comprendere che essa non è un mondo a parte ma una parte del mondo dalla quale non si deve scappare per paura o perché crediamo che essa non ci possa toccare, e avvicinare le Istituzioni alla comunità, perché le prime hanno un senso solo se sono al servizio della seconda.

Alla cerimonia interverrà l’on. Gennaro Oliviero, Presidente del Consiglio regionale della Campania, mentre i premiati, oltre al Comune di Monteforte Irpino, saranno Special Olimpic, la Coop. Paranza, il Parco Archeologico di Pompei, il Parco del Cilento – Comune di Sassano, il Gruppo Genereazione Vincente spa, l’Isis “Vittorio Veneto” di Napoli, la Fondazione Banco di Napoli. A moderare l’incontro la giornalista de il Mattino, Melina Chiapparino. Nel corso dell’incontro, il Comune riceverà una targa di riconoscimento che conterrà il motivo del riconoscimento.