Pratola Serra, amministrative 27 novembre: Terra Nuova in campo con il sindaco Tonino Aufiero

0
1649

Con la fissazione della data delle elezioni amministrative a Pratola Serra, previste per Domenica 27 Novembre, il gruppo Terra Nuova si prepara a scendere in campo, ufficializzando il nome del Candidato Sindaco, nella figura di Tonino Aufiero, già Sindaco del comune della valle del Sabato.

In un momento difficile per la comunità, il Gruppo Terra Nuova, in modo convinto e compatto, sceglie di affidarsi all’esperienza di Tonino Aufiero e ad una squadra fortemente motivata, un mix di conferme e new entry, connotato da una importante componente femminile e giovanile che è già a lavoro per rispondere alle esigenze di una comunità ancora fortemente disorientata per la prematura interruzione della consiliatura, due anni orsono.

“La nostra è una battaglia di verità e giustizia – dichiara l’ex Sindaco Emanuele Aufiero – In questi due anni abbiamo profuso ogni sforzo in questa direzione, accompagnati, sempre, dall’affetto e dalla vicinanza della nostra comunità che non smetteremo mai di ringraziare. In tal senso, siamo in fiduciosa attesa della pubblicazione della sentenza del Consiglio di Stato sullo scioglimento anticipato del Comune di Pratola Serra”.

“Parallelamente – continua Emanuele Aufiero – insieme al Gruppo storico di Terra Nuova, formato da amministratori uscenti, candidati ed amici, a cui va il mio più affettuoso ringraziamento, stiamo lavorando per affrontare, al meglio, questa nuova sfida.
Abbiamo il dovere e, anche, il diritto di sottoporci al giudizio della nostra comunità, attraverso una proposta politica seria e convincente. La decisione di affidare la guida della nostra compagine a Tonino Aufiero, amministratore capace e di lungo corso, è stata una scelta convinta e condivisa, da parte di tutto il gruppo Terra Nuova, in primis da me”.

“Siamo certi – conclude Emanuele Aufiero – che tutti insieme, al di là dei ruoli, saremo in grado di rappresentare, al meglio, le istanze e la voglia di riscatto dell’intera comunità di Pratola Serra”.