Prata P.U. – Compost: i volontari di Fare Verde scendono in piazza

19 Novembre 2005

Prata di P.U. – I volontari di Fare Verde di Avellino scendono in piazza sposando una nobile causa. Regaleranno, domani, sacchetti di terriccio fertilizzante e opuscoli informativi sui vantaggi del compostaggio. Lo faranno, e non è un caso, nel Comune che in questi ultimi giorni è stato alla ribalta delle cronache provinciali, Prata di Principato Ultra deputato ad ospitare un sito di compostaggio dei rifiuti agricoli. L’appuntamento è in Piazza Freda alle ore 10. Infatti, in questo Comune è in corso di realizzazione un impianto per la produzione di compostato misto – un prodotto ottenuto dalla trasformazione di rifiuti organici che possono essere costituiti da rifiuti di origine animale, agroindustriale e dalla lavorazione del legno – in località Boscobottazzo. Uno dei principali motivi per cui viene fortemente contestata la realizzazione dell’impianto di compostaggio nel comune di Prata di Principato Ultra sarebbe il potenziale danno ambientale e quindi economico che arrecherebbe alla produzione vitivinicola della zona. L’intento del presidente provinciale di Fare Verde, Pasquale Petruzzo, è quello di voler “…far capire ai cittadini che il compost se fosse impiegato in agricoltura potrebbe arrestare l’impoverimento dei terreni agricoli italiani. Non rappresenta una minaccia inquinante, anzi, potrebbe dare un grande sostegno ai nostri agricoltori”. La campagna “Meno rifiuti in città, più qualità in campagna” non a caso è promossa da Fare Verde con il Patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, in collaborazione con la Scuola Agraria del Parco di Monza e con l’ adesione di Coldiretti Nazionale e del Consorzio Italiano Compostatori. “L’appello che rivolgiamo agli amministratori – continua Petruzzo – è questo: acconsentire alla realizzazione dell’impianto, preoccuparsi che il tipo di compost prodotto sia qualitativamente valido e aderendo al Cic, Consorzio Italiano Compostatori”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.