Prata di Principato Ultra: Cosimo Sibilia interroga il Ministro Franceschini sulla Basilica dell’Annunziata

0
1335
ROME, ITALY - JULY 12: FIGC Vice President Cosimo Sibilia attends the press conference after the Italian Football Federation ( FIGC) federal council meeting on July 12, 2019 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
Porta la firma di Cosimo Sibilia, deputato di Coraggio Italia, l’interrogazione al Ministro della Cultura Dario Franceschini relativamente il crollo che il 28 Gennaio ha seriamente danneggiato la Basilica dell’Annunziata di Prata di Principato Ultra (AV), testimonianza unica dell’epoca paleocristiana e bizantina in Campania e a cui sono annesse delle catacombe datate tra il II e il III secolo d.C.
L’interrogazione, coordinata con il consigliere comunale di Prata P.U. Antonio Blasi, focalizza l’attenzione sulla «Conferenza di Servizi [del 24 Febbraio ndr] con gli enti e i soggetti interessati da cui sarebbe emersa l’impossibilità da parte del Ministero della Cultura di farsi carico degli interventi necessari a rimettere in uso la Basilica» e chiede al Ministro se «intenda attivare, per quanto di competenza e con la massima urgenza, le procedure e gli interventi necessari per il ripristino della basilica, la quale rappresenta un tesoro inestimabile del patrimonio artistico e culturale irpino nonché una rilevante testimonianza dell’epoca paleocristiana in Campania, in Italia e nel mondo».
A seguito del crollo, la Basilica, la cui proprietà è della Curia di Avellino ed è sottoposta a vincolo della Soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino, è stata chiusa al pubblico.