Prata, 93enne morto in casa: ipotesi incidente causato da sigaretta accesa

0
1642

PRATA – Il corpo semicarbonizzato di un 93enne e’ stato rinvenuto nella mattinata di oggi all’interno della sua abitazione nel centro di Prata di Principato Ultra. L’allarme e’ stato dato dai familiari, che hanno allertato i caschi rossi del Comando Provinciale di Avellino e la locale stazione dei Carabinieri. L’ipotesi più verosimile è che la tragedia sia stata causata da un incidente. Si sospetta che l’anziano possa aver preso sonno dimenticando una sigaretta accesa, che non gli ha dato scampo. Gli accertamenti sono comunque in corso da parte degli stessi caschi rossi e dei Carabinieri. Molto probabile che ci sarà solo un’ispezione esterna da parte del medico legale.