Porta a porta in città, aumentano i conferimenti conformi e la selezione dei materiali

0
45

Dai dati in possesso di IrpiniAmbiente, benché parziali e condizionati ancora dalle piccole disfunzioni fisiologiche all’avvio del nuovo sistema, si riscontra un aumento della quantità di rifiuti raccolti su tutto il territorio cittadino, per le frazioni differenziate (Umido – carta, multimateriale e vetro) rispetto al periodo precedente all’avvio del servizio. Tale circostanza denota che il sistema ha riscontrato l’adesione partecipata da parte della maggioranza della cittadinanza.

Va, inoltre sottolineato, che ogni singola frazione di rifiuto, raccolta nei carrellati e/o nelle biopattumiere, restituisce una “purezza” che si può considerare ottimale e che costituisce il vero valore aggiunto della raccolta differenziata. La società intende ringraziare i cittadini per la collaborazione, manifestata anche con le tempestive e garbate segnalazioni delle disfunzioni che si sono registrate nei primi giorni del nuovo sistema.

Nella nottata e nel corso della giornata, i dipendenti di IrpiniAmbiente sono stati impegnati a ripulire la strade del centro cittadino dove nei giorni scorsi, si è registrato l’accumulo di rifiuti nei pressi delle postazioni stradale dismesse. Si sottolinea che tale pratica è all’attenzione delle unità di vigilanza, poiché costituisce deliberata volontà di non rispettare le istruzioni per lo svolgimento della raccolta differenziata, che in alternativa ai carrellati condominiali, laddove non è stata ancora effettuata la fornitura, prevede l’utilizzo delle biopattumiere a piè di portone, sempre seguendo il calendario di conferimento e previa selezione del rifiuto.

In nessun caso è consentito l’abbandono dei rifiuti in un luogo diverso dal portone della propria abitazione. Si spera che con il consolidamento del sistema ed il completamento della fornitura dei carrellati ai condominii, tale pratica possa essere del tutto debellata.

In periferia, il sistema di raccolta mediante biopattumiere e/o carrellati avviato lo scorso 4 dicembre è in costante fase di consolidamento. Sono pochissime le segnalazioni dalla periferia relative a episodi sporadici di mancata raccolta, per i quali la società ha provveduto ad inviare proprio personale per la verifica e la risoluzione dell’inconveniente. Con il passare dei giorni, inoltre, si apprezza una sempre migliore qualità del rifiuto selezionato e il rispetto del calendario e degli orari di conferimento.

Non va taciuto, però, sebbene in misura ridotta, il perdurare di fenomeni di abbandono del rifiuto indiscriminato nelle aree nascoste, che determinano l’accumulo di ogni sorta di rifiuto, compresi ingombranti ed elettrodomestici. Su questi episodi è alta l’attenzione delle unità di vigilanza miste, allestite con personale di Irpiniambiente e della Polizia Municipale, al fine di individuare i responsabili di tale pratica

DISTRIBUZIONE BIOPATTUMIERE

La distribuzione delle biopattumiere prosegue senza sosta presso il centro di distribuzione di Campo Genova che rimarrà aperto al pubblico per il ritiro delle biopattumiere anche nella giornata di domenica 24 dicembre dalle ore 8:00 alle ore 14:00, per poi riaprire i battenti regolarmente mercoledì 27 dicembre ed osservando il consueto orario dalle ore 10:00 alle ore 14:00. Alla data di oggi sono circa 3 mila i kit di biopattumiere richiesti e ritirati dai cittadini che ne erano sprovvisti.

DISTRIBUZIONE CARRELLATI

Presso il centro di distribuzione di Campo Genova continua anche la distribuzione dei carrellati per le attività commerciali ed uffici. Sono circa mille le attività commerciali che hanno provveduto a ritirare i carrellati per l’organico (verde) e per le altre frazioni (Jolly – Rosso). Si rammenta che il ritiro dei carrellati per le attività commerciali è a carico dei titolari delle stesse e non è prevista la consegna da parte della società.

Diversamente, invece, per i carrellati ad uso dei condominii, la cui consegna viene effettuata dalla società.

Sono circa mille i condominii che sono stati forniti delle adeguate attrezzature per il conferimento dei rifiuti, rispondendo alle istanze che progressivamente sono giunte ala società.

La società continuerà la distribuzione già programmata anche per la giornata di domenica 24 dicembre.

Ad oggi, tutte le istanze presentate dagli amministratori di condominio sono state evase ed ammontano a circa 700.

Chi non ha ancora richiesto i carrellati è pregato di rivolgersi, per concordare la consegna dei carrellati condominiali ad opera della società, a partire da mercoledì 27 dicembre, direttamente ad Irpiniambiente, presso gli uffici di via Cannaviello, dove è possibile presentare l’istanza di persona e concordare l’appuntamento per la consegna telefonando allo 0825/6977253, in modo da attivare in tempo reale la consegna dei carrellati, o in alternativa procedere autonomamente al ritiro presso Campo Genova.

La società continuerà anche dopo le feste a fornire adeguato sostegno in termini informativi alla cittadinanza, mediante il proprio info point in Piazza Libertà 1, che sarà aperto anche nella giornata di domani e per la mattinata di domenica.