Polizia-Concorso Nazionale “Pretendiamo Legalità: Avellino vince la sezione Cine-tv

0
755

Si è conclusa la settima edizione del Progetto –Concorso “PretenDiamo Legalità” ideato dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Ufficio Relazioni Esterne Cerimoniale e Studi Storici  in collaborazione con il Ministero dell’istruzione, giunto alla sua settima edizione che ha visto la partecipazione di tantissime scuole della penisola che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa; i ragazzi hanno lavorato, approfondendo i temi della legalità, fianco a fianco con i poliziotti delle Questure e delle Specialità della Polizia di Stato cimentandosi nelle diverse categorie: Arti figurative, per la Scuola Primaria-  Cine Tv e Graphic Novel, per la scuola secondaria di primo e secondo grado.

E’ stata la classe 3^ sez. A dell’Istituto Comprensivo Statale “Don Lorenzo Milani” – Plesso Covotta di Ariano Irpino (Av), diretta dal Prof. Marco De Prospo, ad aggiudicarsi il primo premio nazionale del concorso riguardante la Sezione Categoria Cine-TV per la Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado.

La notizia è stata accolta con grande entusiasmo sia dagli alunni che dai docenti della Scuola che hanno realizzato un suggestivo spot dal titolo “Cambiamo la narrazione”,  un lavoro realizzato dai ragazzi che tratta i principi della cittadinanza attiva dove i giovani sono consapevoli protagonisti del processo di cambiamento e non semplici spettatori.

Soddisfatto del successo conseguito dai ragazzi è stato il Questore della Provincia di Avellino Dr. Pasquale Picone che ha espresso la propria ammirazione nei confronti degli alunni che hanno vinto il titolo nazionale concorrendo con altre scuole secondarie di primo e secondo grado di ben 73 province italiane e in particolare per come è stata ottimizzata dagli studenti l’attività formativa svolta presso gli istituti scolastici dal personale della Questura di Avellino.

I giovani studenti sono partiti nella mattinata odierna alla volta di Spoleto (PG), accompagnati dal Vice Questore Dott.ssa Maria Felicia Salerno, per partecipare nella giornata di domani alla cerimonia nazionale che si svolgerà presso l’Istituto per Sovrintendenti della Polizia di Stato. Nella Scuola di Polizia avranno la possibilità di vivere l’esperienza “poliziotti per un giorno” laddove potranno vivere una giornata da poliziotti: sveglia di mattina, colazione tutti insieme in mensa, gomito a gomito con i colleghi in divisa e un emozionante alzabandiera insieme ai loro amici poliziotti prima di partecipare alla premiazione.

Questi gli studenti meritevoli a cui verrà consegnato il premio: Argentieri Asia, Bilotta Riccardo, Caro Lucilla, De Gregorio Vittorio, De Palma Arianna, Di Gregorio Francesca Rosa, Di Palma Chiarapia, Gelormini Christopher Pio, Marra Nancy, Mincolelli Ludovica, Pirrò Mattia, Sabino Ryan, Santolillo Carla, Tangi Carmen Cristina, Tarantino Angelo, Verdino Miriam, Vinciguerra Noemi, supportati dalle docenti: Prof.ssa Rosanna Blundo,  Ins. Michela Stoppa, Ins. Erminia Cardinale Cicciotti e dalla referente del progetto Ins. Gerarda Del Medico.