Poco Avellino, il Palermo esulta

Poco Avellino, il Palermo esulta

23 Maggio 2021

Un rigore di Floriano nel finale condanna l’Avellino nell’andata del primo turno nazionale dei playoff. Lupi punti da un rigore dubbio e ora saranno chiamati a vincere con un gol di scarto mercoledì sera al Partenio-Lombardi.

Palermo-Avellino 1-0, il tabellino 

Marcatori: 42′ st Floriano rig.

Palermo (3-4-2-1): Pelagotti; Marong (1′ st Accardi), Lancini, Marconi; Doda (27′ st Peretti), Broh, De Rose, Valente; Kanoute, Santana (14′ st Silipo); Saraniti (15′ st Floriano).

A disp.: Faraone, Corrado, Palazzi, Crivello, Martin, Odjer, Somma, Almici. All.: Filippi.

Avellino (3-5-2): Forte; Laezza, Dossena, Illanes; Ciancio, Carriero, Aloi, D’Angelo (39′ st De Francesco), Tito; Maniero (30′ st Bernardotto), Fella (30′ st Santaniello).

A disp.: Pane, Rizzo, M. Silvestri, Errico, Rocchi, Adamo, L. Silvestri, Baraye. All.: Braglia.

Arbitro: Gualtieri di Asti. Assistenti: Zampese di Bassano del Grappa e Severino di Campobasso.

Note: ammoniti De Rose, Ciancio, Saraniti, Marconi, Laezza, Carriero, Dossena.