Poco Avellino, il Palermo esulta

0
11

Un rigore di Floriano nel finale condanna l’Avellino nell’andata del primo turno nazionale dei playoff. Lupi punti da un rigore dubbio e ora saranno chiamati a vincere con un gol di scarto mercoledì sera al Partenio-Lombardi.

Palermo-Avellino 1-0, il tabellino 

Marcatori: 42′ st Floriano rig.

Palermo (3-4-2-1): Pelagotti; Marong (1′ st Accardi), Lancini, Marconi; Doda (27′ st Peretti), Broh, De Rose, Valente; Kanoute, Santana (14′ st Silipo); Saraniti (15′ st Floriano).

A disp.: Faraone, Corrado, Palazzi, Crivello, Martin, Odjer, Somma, Almici. All.: Filippi.

Avellino (3-5-2): Forte; Laezza, Dossena, Illanes; Ciancio, Carriero, Aloi, D’Angelo (39′ st De Francesco), Tito; Maniero (30′ st Bernardotto), Fella (30′ st Santaniello).

A disp.: Pane, Rizzo, M. Silvestri, Errico, Rocchi, Adamo, L. Silvestri, Baraye. All.: Braglia.

Arbitro: Gualtieri di Asti. Assistenti: Zampese di Bassano del Grappa e Severino di Campobasso.

Note: ammoniti De Rose, Ciancio, Saraniti, Marconi, Laezza, Carriero, Dossena.

Articolo precedenteSoccorso Alpino: intervento sul Sentiero degli Dei
Articolo successivoPalermo-Avellino, la fotogallery
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.