Play out San Tommaso, Annino Cucciniello: “Faremo domanda di ripescaggio”

Play out San Tommaso, Annino Cucciniello: “Faremo domanda di ripescaggio”

8 Maggio 2017

Pasquale Manganiello – “Due giorni di riposo e riflessione, poi ripartiamo”. Annino Cucciniello non lascia ma raddoppia. Dopo lo scoramento per la retrocessione del suo San Tommaso sconfitto ai play -out di Eccellenza, il dirigente biancoverde riprende il timone della società avellinese e guarda al futuro.

“La delusione è tanta ma è generale. Non è dovuta al mister o ai giocatori. La rincorsa che abbiamo fatto ci ha portato ad essere stanchi mentalmente nel momento clou. Difficile analizzare, c’è rabbia ma voglia di ricominciare al più presto.”

“Abbandonare il calcio – continua Cucciniello – era una scelta che avevo fatto alla fine del campionato per motivi personali. Visti i risultati, non posso abbandonare da sconfitto, non è nel mio dna. Rimetterò tutto me stesso per approntare una squadra in grado di tornare subito in Eccellenza.”

“Anche il presidente è molto rammaricato – conclude Cucciniello – ma il desiderio è di tentare una risalita immediata. Saranno campi da battaglia quelli che calcheremo, ce la metteremo tutta. Prima ci giocheremo la carta del ripescaggio anche se sappiamo sarà molto difficile.”