Piano vaccinale Polizia Penitenziaria, i sindacati scrivono a De Luca

Piano vaccinale Polizia Penitenziaria, i sindacati scrivono a De Luca

18 Febbraio 2021

La lettera inviata dalle sigle sindacali della Polizia Penitenziaria al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca: “La questione che queste Segreterie Regionali vogliono portare alla Vostra cortese attenzione concerne l’avvio del piano vaccinale anti Covid 19 che il Governo sta mettendo a punto per le forze di Polizia, e che coinvolgerà di conseguenza anche la polizia penitenziaria. Se, come ritenuto pacifico, la polizia penitenziaria è ricompresa in quei “servizi essenziali” per la comunità, le scriventi organizzazioni sindacali ritengono sia doveroso accelerare le procedure finalizzate alla tempestiva attuazione del piano vaccinale, seppur consapevoli delle difficoltà connesse all’emergenza che sta investendo l’intera nazione. Del pari, se si ragiona sul più volte denunciato “invecchiamento del Corpo”, soprattutto nella nostra regione, ben si comprenderà la portata del fenomeno che si vuole attenzionare. Al fine di non vanificare gli sforzi messi in atto finora da Codesto Autorevole interlocutore e anche al fine di evitare che la scarsa informazione produca preoccupazioni o inutili allarmismi, si richiede quanto prima un incontro nelle sedi istituzionali per poter condividere il piano di intervento nell’ottica di un costruttivo confronto”.