Piano traffico: partono le modifiche alla circolazione

0
7

Avellino-Cambia ancora la viabilità in città. Visti i lavori che stanno interessando Piazza Garibaldi, relativi alla realizzazione del sottopasso si è deciso di apportare nuove modifiche al piano traffico. Dal 27/2 e fino al 27 luglio, per l’ampliamento del cantiere, scatterà il divieto di circolazione e sosta in Piazza Libertà, nel tratto compreso tra Piazza Garibaldi e l’incrocio con Via De Sanctis. Senso unico di marcia, invece, nella traversa centrale di Piazza Libertà, in direzione Via Cascino, con divieto di fermata sul lato sinistro. Il capolinea dei bus urbani sarà localizzato sul lato destro, mentre viene istituito l’obbligo di dare precedenza per i veicoli che dalla traversa centrale di Piazza Libertà si immettono sulla piazza.

Nel tratto antistante Palazzo Caracciolo viene istituita la sosta a pagamento, tramite parcometro, con tariffa pari a 0.75 euro all’ora.
Con l’allargamento del cantiere per la realizzazione del sottopasso, sempre da domani, sarà istituito il doppio senso di circolazione in Piazza Libertà, nel tratto compreso tra Via Due Principati e Via Cascino. In questo tratto – ovvero quello antistante Palazzo Ercolino – viene anche stabilito il divieto di sosta 0/24 con rimozione, revocando quindi il dispositivo di sosta a pagamento.
Sempre su Piazza Libertà, nel tratto compreso tra Via Cascino e Via Rifugio, sul lato destro, in direzione Via Rifugio, sarà impostato il capolinea dei bus urbani, compreso il capolinea del servizio navetta da e per il Mercatone, e di conseguenza revocata la sosta a pagamento.
All’intersezione tra Piazza Libertà, Via De Sanctis e Via Due Principati la circolazione sarà regolata da una rotatoria.
In Via De Sanctis verrà invece istituito il doppio senso di circolazione. I veicoli diretti verso Via Matteotti – dove scatterà il doppio senso di circolazione – avranno l’obbligo di proseguire diritto all’intersezione con Via Berardi.
Confermata la sosta a pagamento tramite parcometro (con tariffa pari a 0.75 euro l’ora) in Corso Vittorio Emanuele, nel tratto compreso tra Via Matteotti e Piazza Libertà. I veicoli in uscita dall’area di parcheggio avranno l’obbligo di dare precedenza all’intersezione Via Mazas/Via Matteotti.
Infine in Via Terminio viene istituito il senso unico di circolazione verso Via Garibaldi, mentre in Via Casale scatterà il senso unico di circolazione verso Via Trinità, con l’obbligo di dare precedenza e di svolta a destra per i veicoli che si immettono su Via Trinità.
Nuove modifiche al piano traffico vengono attivate anche per l’esecuzione dei lavori di riqualificazione del Corso Vittorio Emanuele.

Nel tratto compreso tra Via De Concilii e Via Malta scatta il divieto di circolazione 0/24, fatta eccezione per i residenti di Corso Vittorio Emanuele ed autorizzati, che potranno transitare percorrendo il tragitto più breve in ingresso e in uscita esclusivamente da Via Iannaccone.
Sempre nel percorso tra Via De Concilii e Via Malta divieto di fermata su ambo i lati, mentre i veicoli autorizzati potranno circolare a doppio senso mantenendo il margine destro della carreggiata.
In Via Iannaccone, invece, divieto di sosta e divieto di circolazione, eccetto per i residenti e gli autorizzati, che potranno percorrere la strada a doppio senso, usando la massima prudenza.
Divieto di circolazione e divieto di fermata su ambo i lati anche in Via Cassitto, fatta eccezione per residenti ed autorizzati. In Via Dante, nel tratto compreso tra l’intersezione con Via Dalmazia e Corso Vittorio Emanuele sarà istituita, su ambo i lati, la sosta a pagamento, regolamentata da parcometro.
Infine, nel tratto di Via Dalmazia compreso tra Corso Vittorio Emanuele e l’ingresso dell’ex Carcere Borbonico ed in Via Verdi (tratto compreso tra Corso Vittorio Emanuele e Via Dalmazia) la sosta sarà consentita esclusivamente ai residente della Zona 2. Le modifiche al piano traffico vengono attivate in via sperimentale e provvisoria, con riserva di modifica qualora se ne presentasse la effettiva necessità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here