“Percorsi nelle Valli del ben Vivere”, prossima tappa a Grottaminarda: tiro con l’arco e torrone

0
599

“Percorsi nelle Valli del ben Vivere” ritorna il 25 giugno con l’appuntamento di Grottaminarda, Comune Capofila, per una giornata al Parco Molinello tra trekking, tiro con l’arco e degustazione del tipico torrone.

Dopo le visite guidate con degustazione a Rocca San Felice, Vallata, Bonito, Villamaina e San Sossio, si conclude la prima parte del Cartellone che prevede in tutto 20 appuntamenti.

A Grottaminarda il visitatore potrà trascorrere una mattinata all’insegna della natura, dello sport e del gusto. Tra camminamenti, piccoli corsi d’acqua, ponticelli ed una ricca vegetazione di macchia mediterranea, a cominciare dal secolare “Pino Marittimo” che campeggia proprio all’ingresso del “Parco Molinello”, sarà accompagnato in un percorso di “soft trekking”, immerso nella natura ma a due passi dal centro abitato. Il parco naturale, infatti, conosciuto anche come “Macchio”, si trova a ridosso del centro urbano, al di sotto del Castello d’Aquino e della Chiesa di Santa Maria Maggiore e rappresenta un importante polmone verde per Grottaminarda.

Gli arcieri della Compagnia “14 Reds” poi, agghindati in abiti medievali, daranno una dimostrazione di tiro con l’arco verso sagome di animali in 3D, dando la possibilità anche al visitatore di cimentarsi con il “tiro istintivo”.

Inoltre sotto un gazebo allestito appositamente nel Parco, vi sarà la degustazione del tipico “Torrone” grottese, dolce rigorosamente artigianale frutto di una tradizione secolare a cura della sommelier ed esperta di cucina Dina Meninno e con la collaborazione di tutti i maestri torronai di Grottaminarda: Antonio Cardinale, Franco Cataruozzolo, Dolci Terre, La Delizia, Minarda, Michele Romano, Roberto Romano, Giuseppe Ulto, Rocco Ulto.

La partecipazione all’iniziativa è completamente gratuita ma è necessario prenotarsi chiamando il 3334590964. Per ragioni di sicurezza, infatti, il numero di visitatori sarà limitato e l’accesso al parco sarà consentito in gruppi scaglionati ogni ora a partire dalle 9,30. Per questa ragione il programma subirà un lieve cambiamento ed il torrone sarà offerto all’arrivo invece che al termine, insieme ad un caffè di benvenuto.

Va sempre ricordato che l’intervento è co-finanziato dal Poc Campania 2014/2020. Rigenerazione Urbana, Politiche per il Turismo e la Cultura – Programma Unitario di Percorsi Turistici di tipo Culturale, Naturalistico ed Enogastronomico di portata Nazionale ed Internazionale.