Paziente irpino morto in clinica, medici indagati. Pm chiedono archiviazione

La Procura di Benevento ha chiesto l'archiviazione nell'indagine sui due medici della Villa Margherita chiamati in causa per la morte di un anziano irpino.

0
1321

La Procura di Benevento ha chiesto l’archiviazione dell’indagine sui due medici finiti nell’inchiesta sulla morte di un 79enne di Cesinali (Avellino), deceduto presso la struttura Villa Margherita nel beneventano. L’anziano, affetto da policitemia, era stato ricoverato al Moscati di Avellino per un ematoma subdurale, prima di essere trasferito nella struttura di riabilitazione nel Sannio. Nella notte del 23 ottobre si era verificata una caduta dal letto, tre giorni dopo era sopraggiunta la morte. I parenti dell’uomo, rappresentati dall’avvocato Ester Dattolo, hanno sporto denuncia e poi si sono opposti alla proposta di archiviazione dell’indagine. Sulla quale dovrà esprimersi il gip.