Paternopoli, provvedimenti restrittivi per due persone

10 Giugno 2013

3 persone venivano denunciate per “violazione degli obblighi di assistenza familiare”, “minacce aggravate” e “atti persecutori”. Inoltre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montella e quelli della Stazione di Paternopoli, davano esecuzione a due provvedimenti restrittivi, emessi dall’Autorità Giudiziaria perché i destinatari dovevano espiare residui di pena dai 6 ai 18 mesi, per reati finanziari e contro il patrimonio.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.