Paternopoli – Forza Italia si ‘dissocia’ dal comitato anti-antenna

0
4

Paternopoli – Il coordinamento paternese di Forza Italia ha partecipato ieri sera all’incontro promosso dal “costituente comitato anti-antenna”, come forza politica attenta alle problematiche locali ed alla salute dei cittadini. In sintesi si è discusso della nuova installazione di un’antenna in contrada Serra da parte di una nota radio del nostro Comune, che intende così espandere la propria attività imprenditoriale. L’intervento del coordinatore Morsa ha chiarito la posizione del partito in merito alla questione, ribadendo che il problema non è l’antenna in sè, ma la mancanza di un piano attuativo per l’installazione dei ripetitori radio/telefonici. Forza Italia non intende aderire all’ormai costituito comitato, perché in tempi non sospetti (convegno del 9 dicembre 2006), parlando del PRG/PUC, aveva già enfatizzato la mancanza di un’area tecnologia per l’installazione di tali impianti, evidenziando la scarsa attenzione mostrata dall’attuale amministrazione comunale e da quelle che l’hanno preceduta. Tale area tecnologica eviterebbe la nascita di movimenti “contro”, istituendo una regola generale e utilizzando gli eventuali ricavi del fitto per risanare le flebili casse comunali. “La politica – si legge nella nota trasmessa – deve cercare di armonizzare le varie esigenze che sorgono in una comunità senza limitare la libertà del singolo individuo, sia di opinione sia di fare impresa”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here