Parte il “Dorso Express”: gli alunni dell’Itis alle sorgenti di Cassano e Caposele con il treno storico

0
12

E’ in programma per il prossimo 11 maggio 2019 la tappa conclusiva di un ciclo di appuntamenti organizzati dall’ITIS “Guido Dorso” di Avellino per la “Valorizzazione delle sorgenti dell’Alta Irpinia e la valorizzazione delle aree interne della provincia di Avellino”.

L’evento, che prende il nome di “Dorso Express”, è un viaggio in treno che partirà da Avellino e farà tappa a Cassano e a Caposele.

Durante gli incontri, che si sono appena conclusi, gli alunni dell’Istituto Tecnico Industriale diretto dalla Professoressa Gabriella Pellegrini, hanno approfondito e discusso del ruolo dell’acqua e dell’importanza delle sorgenti irpini, anche grazie alla partecipazione di diverse figure tecnico-scientifiche.

In particolare, la scuola si è aperta verso il territorio e ha discusso insieme alle ricercatrici dell’Università del Salento, alle ricercatrici del CNR di Napoli, alle figure professionali come il Dottor Severino Costantino, geologo, noto professionista Irpino, all’associazione InLocoMotivi con Valentina Corvigno e B e ai ragazzi di InfoIrpinia, con Francesco Celli, dell’importanza e del valore che le acque e il territorio irpino potrebbe esprimere sul piano regionale e nazionale.

Il ciclo di appuntamenti promosso dai docenti dell’istituto, dunque, si concluderà con il treno storico dell’Irpinia, il giorno 11 maggio 2019: gli studenti visiteranno le più importanti sorgenti di Cassano e Caposele, compreso lo splendido Parco Fluviale di Caposele, attraverso la tratta storica Avellino-Rocchetta. I volontari dell’associazione InLocoMotivi durante tutto il viaggio illustreranno la tratta storica ferroviaria e la sua importanza in un contesto paesaggistico di particolare interesse.